Riciclare i vecchi jeans

Da diversi anni il nostro Paese sta cercando di risolvere il problema dell’emergenza rifiuti invitando i cittadini ad effettuare la raccolta differenziata, che prevede lo smaltimento differenziato di tutti quei materiali, come plastica, vetro, rifiuti organici ecc. che possono essere riciclati attraverso dei processi speciali e quindi utilizzati per dare vita a nuovi oggetti. Sono state proposte diverse campagne informative, tra cui la fornitura di un apposito kit composta da una biopattumiera areata e diversi sacchetti, per agevolare il compito delle società che si occupano dello smaltimento rifiuti roma.

Idee pratiche

Gli armadi dei ragazzi ma anche degli adulti hanno sicuramente al loro interno almeno un paio di jeans che per vari motivi non vengono più utilizzati. Di seguito sono illustrate alcune semplici soluzioni per riuscire a riciclarli e creare nuovi utili oggetti.

 

  • Borsa in denim, realizzarla è veramente semplice e al termine del vostro lavoro avrete creato una borsa molto fashion. Tagliare il paio di jeans al di sotto del cavallo, imbastire con cura la parte tagliata e poi cucirla con l’aiuto possibilmente di una macchina da cucito. Per realizzare la tracolla basterà acquistare un nastro di seta o una corda e cucirlo alla borsa. E’ possibile inoltre realizzare delle originali decorazioni usando la stoffa rimasta.
  • Porta pc o tablet, il procedimento è il medesimo ma bisogna prestare particolare attenzione alle dimensioni che la custodia deve avere per poter contenere il computer. E’ consigliabile realizzare su un foglio di carta la sagoma della borsa, ritagliarla, metterla sul paio di jeans e disegnare con un gessetto il contorno, infine tagliare la stoffa.
  • Fodere per cuscini, è necessario avere a disposizione almeno due paio di jeans se si desidera realizzare una coppia di federe magari da mettere sul proprio letto. La prima cosa da fare è tagliare la parte dei jeans dove è presente più stoffa, ad esempio le gambe, cucirle al contrario facendo attenzione a lasciare almeno 15 cm di spazio per parte utile per poter poi mettere al loro interno l’imbottitura del cuscino. Per rendere le fodere ancora più utili si potrebbero realizzare delle tasche porta oggetti, semplicemente scucendo quelle dei jeans e attaccandole al cuscino. Le tasche possono essere utilizzate ad esempio come porta telecomando.
  • Cappello delle lampade, basterà ricavare dai jeans delle toppe di diverse grandezze e poi attaccarle alla vostre vecchie lampade con l’aiuto della colla a caldo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *